Antica Macelleria, Soldano

Antica macelleria

Antica Macelleria Soldano
Piazza Vecchia 11
Soldano (IM)
0184289146

Valerio Biancheri (1941) è il titolare della Antica Macelleria di Soldano dal 1976 e lavora al suo interno con continuità dal 1960, quando cominciò ad affiancare il suocero nell’attività. Decenni segnati da profonde trasformazioni, sia nel modo di consumare la carne, sia nel modo di produrla. Non è cambiata invece l’area di provenienza, il basso Piemonte, che per diversi aspetti e mercati sembra essere un entroterra più vasto della Riviera. Nei primi anni ’60 sul mercato era usuale comprare bovini che provenivano da piccole stalle, allevati al pascolo, alimentati soprattutto ad erba e fieno. Era parte integrante del mestiere recarsi a Cuneo, fare il giro dei produttori, imparare a scegliere gli animali, contrattare. Poi la rivoluzione nel modo di allevare e alimentare gli animali, la scomparsa dei piccoli allevamenti e del pascolo, l’ingresso di mangimi e antibiotici per accelerare i tempi di crescita. Una industrializzazione che coincide con l’impennata nell’utilizzo di carne da parte dei consumatori, simbolo dell’agognato benessere. Oggi la carne sembra essere nuovamente più controllata, è diminuito il consumo, cambiato il modo di fare la spesa. Valerio si reca solo sporadicamente sul mercato di Cuneo, dove ha un grossista di fiducia che si occupa di fare gli acquisti.

Appesa dentro la macelleria una foto scattata dal fotografo Saverio Chiappalone ritrae Poggio Pini nella sua interezza, visto dalla sponda di fronte, dalla strada che sale a San Martino. Uno scatto famoso, presente in diverse cantine di Soldano. Anche Valerio possiede una vigna all’interno della prestigiosa menzione geografica, che continua a lavorare con grande passione, per trarne il suo Rossese.

La macelleria è stata negli anni una meta fissa delle passeggiate mattutine di Francesco Biamonti, che qua veniva a leggere Il Secolo XIX, a scambiare qualche battuta. Quando uscì il suo primo romanzo non mancò di portarne una copia a Valerio, in segno di amicizia, riconoscenza, per tutti i quotidiani sfogliati nella sua macelleria.

Prodotti:

  • Carne piemontese

Lascia un commento

Chiudi il menu